I tappeti persiani rappresentano i tappeti classici per eccellenza provenienti dalle regioni del Vicino Oriente. I due fattori che maggiormente influenzano la qualità di un tappeto persiano sono:

  • Il materiale;
  • La tecnica di produzione.
I tappeti orientali possono essere realizzati in diversi materiali come la lana, la seta e la canapa, inoltre possono essere tappeti persiani taftati a mano ( cioè annodati a mano) o più semplicemente senza nodi. Nel nostro catalogo online potrai acquistare eleganti tappeti in stile persiano accessibili ad ogni tasca, infatti potrai trovare anche tappeti orientali economici realizzati con fibre sintetiche, questa tipologia di tappeti risulta più robusta grazie e facile da pulire, inoltre vengono annodati in serie a macchina riuscendo ad abbattere notevolmente i costi di produzione. Anche la colorazione ha un suo peso, anticamente le tonalità dei tappeti in stile orientale veniva ricavata dalle piante naturali, oggigiorno però grazie al progresso ha aumentato notevolmente la varietà di colori disponibili. I tappeti persiani sono accessori preziosi in grado di portare un tocco di eleganza in ogni ambienti della casa.



Classificazione dei tappeti orientali

I tappeti orientali possono essere classificati in base a diversi fattori tra i quali:

  • classificazione territoriale: in quanto i tappeti persiani provengono da diverse aree geografiche tutte comunque appartenenti al cosiddetto Vicino Oriente.
  • tipo di annodatura: distinguiamo due tipi di nodo: nodo Ghiordes e nodo Senneh.

  • Più un tappeto persiano è realizzato con precisione e cura è più risulterà resistente. Il numero dei nodi per metro quadro è un caratteristica molto importante da prendere in considerazione, più è elevato il numero di nodi più la qualità sarà ottima.